Italvalvole: leader nella produzione valvole

valvole

Il concetto stesso di valvola identifica uno strumento utile per regolare un flusso, sia esso liquido o gassoso. Ovviamente per svolgere questa funzione il fluido dovrà passare attraverso la valvola che, tramite opportune regolazioni, ne varierà la portata.

Italvalvole, azienda italiana leader

Italvalvole produce in Italia, dal 1973, valvole automatiche di processo di tipologia differente: si pensi alle valvole di regolazione, a farfalla, di intercettazione, a sfera o di ritegno.
Ma nella produzione Italvalvole rientrano anche pompe, attuatori, filtri e agitatori. Produzione che si concentra da sempre nel biellese.

Alla base di tutta la produzione Italvalvole c’è la consapevolezza che lo sviluppo di prodotti innovativi sia un elemento utile nel consolidare il rapporto con i clienti.

Il processo di produzione

Tutti i prodotti Italvalvole vengono concepiti esclusivamente all’interno dell’ufficio tecnico aziendale, da personale qualificato e sulla base di tecnologie innovative.
Tutti i prodotti subiscono analisi continue sia attraverso software di simulazione sia tramite verifiche precise sulle resistenze strutturali di tutti i componenti più sollecitati. Chiaramente anche i flussi che attraversano le valvole vengono simulati per comprendere al meglio trasferimento termico e portata.

Superate le opportune verifiche, viene prodotto il primo modello completo che permette di controllare il funzionamento dei componenti ed appurare la correttezza della fase progettuale.

La fase di prototipo viene portata a termine anche grazie all’utilizzo di una stampante 3D che permette di ridurre notevolmente i tempi di lavorazione e ottenere parti nel minor tempo possibile.
Solo in seguito all’approvazione dell’ufficio tecnico viene avviata la fase di produzione.

Controllo e standard qualitativi elevati

Italvalvole lavora da sempre a stretto contatto con fonderie del territorio nella produzione di attrezzature, stampi e o fusioni di ogni genere. Tuttavia tutti i prodotti vengono nuovamente controllati in Italvalvole.
Tutti i prodotti che non rispettano i severi standard qualitativi che Italvalvole impone vengono scartati.

La produzione delle valvole si conclude con un ulteriore controllo dimensionale e con l’apposizione di uno specifico certificato di qualità secondo quanto previsto dalla normativa ISO 9001:2008, normativa per la quale Italvalvole ha ricevuto la certificazione oltre 20 anni fa.

Sebbene alcune fasi di produzione avvengano esternamente ad Italvalvole, tutte le parti vengono infine assemblate in azienda sotto la supervisione di personale qualificato che si serve di appositi banchi di montaggio.
I collaudi idraulici vengono effettuati invece servendosi di appositi banchi progettati secondo specifiche Italvalvole.

Ultima fase del processo di produzione è la generazione di un report che identifica le prove effettuate.

Italvalvole rappresenta quindi un’eccellenza italiana al servizio del mercato mondiale.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *